-- amori e amicizie lesbo in Italia --

Un piccolo spazio per tutte le ragazze e donne lesbiche, dove confrontarsi, aiutarsi, parlare, fare nuove conoscenze e passare un po' di tempo insieme. Ovviamente qualsiasi membro della comunità lgbt è benvenuto!
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Unioni simboliche gay ed etero a Bologna in polemica a PD

Andare in basso 
AutoreMessaggio
kyren

avatar

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.01.09

MessaggioTitolo: Unioni simboliche gay ed etero a Bologna in polemica a PD   Mar Giu 02, 2009 12:44 pm

BOLOGNA, 30 MAG - Alla faccia della scaramanzia, 17 coppie - cinque gay, due lesbiche e dieci eterosessuali - si sono unite simbolicamente nel pomeriggio a Bologna, in piazza dell'Unita', benedette dal candidato sindaco della lista di sinistra 'Bologna citta' libera' Valerio Monteventi con fascia arcobaleno (rpt arcobaleno). E come testimone, Eva Robin's.

Poi, hanno firmato un registro simbolico delle coppie di fatto che sara' spedito, polemicamente, alla sede elettorale di Flavio Delbono, aspirante successore di Cofferati per il centrosinistra perche' ''cosi' almeno nella sua sede ci sia un documento sul quale e' scritta la parola 'omosessuale''', hanno spiegato gli organizzatori dell'iniziativa.

Una alla volta e sotto gli occhi di anziani e famiglie multietniche che popolavano la piazza, le coppie si sono impegnate a ''sostenersi reciprocamente, in salute e quando si e' ammalati, in ricchezza e in poverta''' (questa la formula recitata da Monteventi), prima di baciarsi ed essere sommerse dal riso lanciato da parenti e amici. Dopo la firma, tortellini sono stati regalati agli invitati a mo' di bomboniera. Tra i freschi 'sposi' anche Maurizio Cecconi, candidato consigliere per la lista di Monteventi, suo fratello e sua sorella e poi Marzia Mascagni, maestra 'pasionaria' del fronte no Gelmini (con il suo compagno, lo stesso da 26 anni) e Sergio Spina, consigliere provinciale Prc al suo secondo si' (con la stessa donna, il primo in Comune).





A stroncare l'iniziativa elettorale del candidato sindaco Bcl sono le donne del Pd bolognese.

"Una sparata", liquida la questione la parlamentare bolognese Donata Lenzi, nel corso della presentazione, questa mattina al circolo Passepartout, delle proposte delle donne democratiche per il sostegno alla famiglia. "Non e' utile, e' un folklore che non fa bene a nessuno, neanche a loro", aggiunge a proposito delle unioni simboliche di omosessuali, la deputata e portavoce di Romano Prodi, Sandra Zampa.

Ben vengano "sparate" ed eventi inutili se servono a portare l'attenzione (o solo a parlarne nel nostro paese) su diritti che dovrebbero essere già acquisiti.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
***RoVe***
Admin
avatar

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 28.01.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Unioni simboliche gay ed etero a Bologna in polemica a PD   Sab Lug 25, 2009 2:44 pm

"""Ben vengano "sparate" ed eventi inutili se servono a portare l'attenzione (o solo a parlarne nel nostro paese) su diritti che dovrebbero essere già acquisiti."""

me' ci muoviamo...?????????
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://lesboland.forumattivo.com
 
Unioni simboliche gay ed etero a Bologna in polemica a PD
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» tra omo e etero
» EMILIA ROMAGNA - Bologna - Sismer
» BOLOGNA - TECNOBIOS
» EMILIA ROMAGNA - BOLOGNA - POLICLINICO S.ORSOLA-MALPIGHI - Scheda
» Nunziante; mostra a Bologna galleria Wikiarte 7 Maggio-4 Giugno 2015

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
-- amori e amicizie lesbo in Italia -- :: Cronaca :: Fatti,MISfatti e STRAfatti...-
Vai verso: