-- amori e amicizie lesbo in Italia --

Un piccolo spazio per tutte le ragazze e donne lesbiche, dove confrontarsi, aiutarsi, parlare, fare nuove conoscenze e passare un po' di tempo insieme. Ovviamente qualsiasi membro della comunità lgbt è benvenuto!
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Il Parlamento Europeo chiede i riconoscimenti per le coppie di fatto gay. Polonia e Italia: "Solo un uomo e una donna sono coppia"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
kyren

avatar

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.01.09

MessaggioTitolo: Il Parlamento Europeo chiede i riconoscimenti per le coppie di fatto gay. Polonia e Italia: "Solo un uomo e una donna sono coppia"   Gio Set 09, 2010 11:50 am

Maliziosi cronisti raccontano di come durante la seduta al Parlamento Europeo, mentre gli italiani del Pdl e Lega intervenivano nel dibattito sulla libera circolazione e riconoscimento delle coppie gay nell’UE, la maggioranza degli europarlamentari, destra, centro e sinistra, ascoltassero allibiti gli eurocolleghi e se la ridessero non tanto poi sotto i baffi. Il dibattito era nato dopo che alcune interrogazioni chiedevano alla Commissione europea quali iniziative avrebbe preso per cancellare le discriminazioni nella UE tra coppie dello stesso sesso e di sesso diverso, per assicurare il mutuo riconoscimento in tutti gli Stati dell’Unione delle unioni civili e dei legami matrimoniali tra persone dello stesso sesso contratti in uno Stato UE che li permettono, assicurando quindi la libera circolazione delle coppie gay.

Il gruppo liberale ha anche chiesto - sulla base dell’interrogazione redatta dal responsabile delle questioni europee dell’Associazione Radicale Certi Diritti Ottavio Marzocchi - alla Commissione di elaborare una Roadmap (tabella di marcia) contro l’omofobia e per i diritti LGBT, con una serie di misure a livello europeo ed internazionale.

Nell’arco di tutto il dibattito, tutti gli europarlamentari si sono trovati d’accordo sulle due questioni, salvo i polacchi e gli italiani del Pdl e Lega che si son messi a fare un bel sermone sulla famiglia tradizionale, quella, tanto per non cadere in equivoci, utile alla procreazione.

Pare che a distinguersi per fervente difesa della famiglia composta unicamente da un uomo e una donna sia stato l’europarlamentare Oreste Rossi della Lega, che ha lasciato sbigottito il Parlamento europeo con un sermone teologico sulla famiglia naturale povero di argomenti e così carico di accanimento verso le coppie dello stesso sesso tanto da mostrarsi più degno del più omofobo dei leader religiosi.

L’Italia - scrive in un comunicato stampa Arcigay - si è di nuovo dimostrata lo zimbello d’Europa in tema di diritti civili. Gli europarlamentari di PdL e Lega sono riusciti a distinguersi in negativo sul tema della libertà di circolazione e del rispetto dei diritti delle coppie dello stesso sesso sposate o che hanno contratto diverse forme di unione riconosciute all’estero, sul quale la stessa Commissione Europea si era già espressa nel 2004 con una specifica risoluzione che invitava gli stati membri a garantire tale diritto.

A fine dibattito, la Commissaria Reading ha confermato che la Commissione Europea si impegnerà a verificare che la risoluzione sulla libertà di circolazione sia correttamente applicata in tutti gli stati dell’Unione e che tale applicazione non tralasci i diritti delle coppie gay e lesbiche.

La Commissaria ha anche affermato che i governi non possono discriminare, che sono spesso più prudenti delle loro popolazioni e che insisterà perché il diritto europeo sia applicato, pena di dovere applicare misure più severe (come portare gli Stati membri davanti alla Corte di Giustizia). La Commissaria ha inoltre chiesto all’Agenzia per i Diritti Fondamentali di aggiornare il suo studio sull’omofobia nella UE al fine di fornire maggiori informazioni alla Commissione al riguardo per meglio lottare contro le discriminazioni.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
***RoVe***
Admin
avatar

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 28.01.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Il Parlamento Europeo chiede i riconoscimenti per le coppie di fatto gay. Polonia e Italia: "Solo un uomo e una donna sono coppia"   Dom Set 19, 2010 1:09 pm

.......c'è bisogno di commentare....

_________________
Like a Star @ heaven Ove ogni cosa è pulita vi sarà sempre un sistema sporco che la inquina. Like a Star @ heaven
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://lesboland.forumattivo.com
 
Il Parlamento Europeo chiede i riconoscimenti per le coppie di fatto gay. Polonia e Italia: "Solo un uomo e una donna sono coppia"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La vita non ti chiede mai di cosa hai voglia o no!
» Trattato di Riconoscimento del Regno delle Due Sicilie
» Prof. Rizzo Roma
» Interrogazione parlamentare sulla menopausa precoce
» primo spermiogramma del mio compagno..si chiede aiuto!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
-- amori e amicizie lesbo in Italia -- :: Cronaca :: Fatti,MISfatti e STRAfatti...-
Vai verso: